SeleTech Engineering Services

Servizi di ingegneria elettronica ed informatica

ita | eng




Sistema SOS per Applicazioni Stradali

Immagine Sistemi SOS

Unità elettroniche espressamente progettate per la gestione delle chiamate di soccorso lungo le tratte autostradali.
Le unità, tutte IP65 e dotate di funzionalità integrate di autodiagnostica e monitoraggio centralizzato, sono prodotte in una ampia gamma di soluzioni adatte a soddisfare disparati contesti applicativi.
In particolare sono previste le seguenti alternative:

  • supporto di comunicazione (cavo in rame, fibra ottica, wireless);
  • metodo di alimentazione (telealimentazione, da rete, da pannello solare, POE);
  • tipo di tecnologia (analogica, GSM, VoIP);
  • opzioni funzionali (webcam, sensori di presenza);
  • tipo di installazione (bordo strada, in galleria, su viadotto).

VoIP Power Amplifier

Immagine STSIPA

L'STSI-PA è un amplificatore audio da 120 W. in Classe D ad alte prestazioni con tecnologia closed loop feedback (alias PurePath HD).
La tecnologia PurePath HD consente prestazioni pari ai tradizionali amplificatori in classe AB (distorsione armonica < 0.03%) senza rinunciare alla efficienza energetica della classe D.
L'amplificatore è progettato per la diffusione di messaggi audio di servizio e di emergenza in accordo con le specifiche CEI EN60849, per linee di altoparlanti a tensione costante (100 Vca) e bassa corrente.
Disponibile in diversi case per adattarsi alle Vostre esigenze di installazione.
L'unico ad incorporare caratteristiche avanzate quali:

  • Interfaccia di Controllo WEB;
  • Filtro Antilarsen integrato;
  • Attivazione automatica basata sul livello del segnale di ingresso (funzione VOX);
  • Controllo Automatico di Livello abilitabile su tutti gli ingressi;
  • Generazione automatica del segnale di avviso (bitonale);
  • Controllo del volume Giorno/Notte automatico;
  • Diffusione di messaggi VoIP (softphone SIP integrato);
  • Possibilità di trasmissione dei messaggi locali ad un registratore VoIP;
  • Inserzione automatica del segnale di registrazione in corso;
  • Diagnostica integrata comprendente test della linea altoparlanti.

CoaXPress Camera Sensor

Immagine CoaXPress

CoaXPress (CXP) è uno standard di comunicazione asimmetrica seriale, high speed, che trova applicazione nella realizzazione di interfacce video per la computer vision.
Una camera CoaXPress può interfacciare un frame grabber CoaxPress con il solo cavo coassiale senza cavi di alimentazione.
La variante CXP-6 supporta cavi fino a 68 m. alla massima velocità (6.25 Gbps downlink).
Il canale uplink (low speed) prevede invece un rate fisso di 20,833 Mbit/s.

Il nostro prodotto, presenta le seguenti caratteristiche:

  • Down stream speed fino a 6.25 Gbps per lane
  • Tutte le funzioni sono integrate in un SoC basato su FPGA Xilinx Kintex160
  • Una interfaccia 1GbE (IEEE 802.3)
  • 1GB di memoria DDR3
  • Adattabile a sensori CIS o CCD
  • CPU di servizio mBlaze
  • Correzione immagine in real time
  • Supervisione e funzioni di debug integrate
  • I/O opto isolati
  • Stack TCP/IP integrato

High Speed Capture Board

Immagine Capture Board

Scheda specializzata per l'acquisizione ed il trasferimento di dati ad alta velocità.

  • Funzioni di cattura e replay integrate in un FPGA Xilinx Virtex6
  • Fino a 1.1GB/sec of data
  • 16GB di memoria DDR
  • PCIe x8 Gen1 (2.5Gbps)
  • PPC440SPe proc. (1600DMIPS)
  • 1Gb ethernet (IEEE 802.3), TCP/IP protocol stack integrato
  • Supervisione e funzioni di debug integrate

Tunnel Navigator Safety System

Immagine TUNSS

TUNSS è stato sviluppato per consentire la guida dei mezzi di soccorso in mancanza di visibilità dovuta a fumo, smog o nebbia (condizioni tipiche in caso di incendi in galleria).
Il sistema integra diverse tecnologie per riconoscere ostacoli e persone nelle peggiori condizioni:

  • Un radar a 77 GHz FCW con 16 beam
  • Uno scanner laser a 180° con lunghezza d'onda di 850 nm
  • Sensori ad ultrasuoni per riconoscere le pareti laterali
  • Un ricevitore GPS ed un odometro per le informazioni di posizione

La soluzione, presenta le seguenti caratteristiche:

  • Data fusion delle informazioni provenienti dai diversi sensori. Tutti i dati sono rappresentati in una vista prospettica in modo da riflettere la posizione reale.
  • L'immagine virtuale viene integrata automaticamente da foto aquisite precedentemente ed adattate per seguire il movimento del mezzo
  • La vista prospettica è affiancata dalla mappa GIS del tunnel e dalle immagini provenienti da una termo-camera.
  • La presenza di ostacoli viene segnalata anche acusticamente